logo Dream Salento
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Vai ai contenuti

Casa Vacanze Lecce Salento Lecce 3601

Case Vacanza > Lecce

A Lecce appartamento confortevole con balcone a pochi km dal mare, località ben organizzata del Salento.
A piedi si possono raggiungere tutti i servizi essenziali: edicola, supermercati, tabacchi,negozi di accessori per il mare, ristoranti, pizzerie.
Casa Vacanze confortevole a Lecce
Vuoi aggiornare la scheda: clicca qui.
Per inserire una nuova scheda: clicca qui.


Come raggiungere Lecce:
Nazione: Italia
Regione:Puglia
Provincia: Lecce
Località: Lecce
Via: Lecce
Telefono:
Sito Web:
Casa vacanze situata a Lecce comodissimo appartamento nel centro della cittadina. Nel piccolo paese salentino si possono visitare: Riserva naturale San Cataldo, Oasi naturalistica Bacino Costiero Acquatina, Bacino dell'Idume, Parco naturale regionale Bosco e paludi di Rauccio, Obelisco, Chiesetta di San Marco, Palazzo del Seggio o Sedile, Colonna di Sant'Oronzo, Piazza Vittorio Emanuele II, Piazza del Duomo, Piazza Sant'Oronzo, Parco archeologico di Rudiae, Teatro Romano, Anfiteatro Romano, Ipogeo Palmieri, Palazzo Rollo, Palazzo Rubichi, Palazzo Perucino, Palazzo Stabile, Palazzo Perrone, Palazzo Tamborino-Cezzi, Palazzo Penzini, Palazzo Turrisi Palumbo, Palazzo Palmieri, Palazzo Tresca, Palazzo Paladini, Palazzo Vernazza, Palazzo Morisco, Palazzo Zimara, Palazzo Martirano, Palazzo Romano, Palazzo delle Carmelitane Scalze, Palazzo dell'Antoglietta, Palazzo Adorno, Palazzo dei Prioli, Palazzo Belli, Palazzo de Simone, Palazzo Carafa, Palazzo Cesarini, Palazzo Tamborino-Episcopo, Palazzo Giugni, Palazzo Marrese, Palazzo Giustiniani, Palazzo Lubelli, Palazzo Guarini, Palazzo Lecciso, Palazzo Guido, Torre del Parco (Turris Prati Magni), Torre di Belloluogo, Porta San Biagio, Porta Rudiae, Porta Napoli, Porte della città vecchia, Castello, Chiostro dei Domenicani, Ex Conservatorio di Sant'Anna, Convento degli Agostiniani, Palazzo del Collegio dei Gesuiti, Convento domenicano di San Giovanni D'Aymo, Monastero dei Carmelitani, Monastero dei Teatini, Palazzo dei Celestini, Santuario di Sant'Oronzo fuori le mura, Chiesa di Sant'Antonio a Fulgenzio, Chiesa di San Leucio, Chiesa di San Sebastiano, Chiesa di Santa Maria d'Ognibene, Chiesa di Santa Maria di Pozzuolo, Chiesa di San Giacomo, Chiesa della Trinità dei Pellegrini, Chiesa di San Lazzaro, Chiesa di Santa Maria dell'Idria, Chiesa di San Niccolò dei Greci, Chiesa di Santa Maria della Porta, Chiesa Santa Maria d'Aurìo, Abbazia di Santa Maria di Cerrate, Chiesa di Santa Maria della Grazia, Chiesa di San Giovanni Evangelista, Chiesa della Natività della Vergine, Chiesa di San Giovanni di Dio, Chiesa di Sant'Antonio della Piazza, Chiesa della Madre di Dio e di San Nicolò, Chiesa di San Francesco della Scarpa, Chiesa di Santa Maria della Provvidenza, Chiesa di Sant'Anna, Chiesa di Santa Elisabetta, Chiesa di Santa Teresa, Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Chiesa di Sant'Angelo, Chiesa di San Matteo, Chiesa del Carmine, Chiesa di Santa Chiara, Chiesa del Gesù, Chiesa di Sant'Irene dei Teatini, Basilica di San Domenico Savio, Basilica di San Giovanni Battista al Rosario, Chiesa dei Santi Niccolò e Cataldo, Basilica di Santa Croce, Duomo di Maria Santissima Assunta.
Località situata nell'entroterra salentina posta a soli 10 minuti da splendide marine di Ugento (Torre San Giovanni), Gallipoli, Santa Maria di Leuca e Otranto.

Il Salento: in pillole

La penisola salentina si può definire un'Oasi di puro relax e divertimento, grazie al suo magnifico paesaggio tra i due mari: l'Adriatico ad Est e lo Ionio a Ovest. Un itinerario tutto da scoprire e percorrere tra l'alternarsi di mare e terra. Innumerevoli paesaggi marini: dalle splendide spiagge con sabbia finissima e mare cristallino alle scogliere a picco sul mare con panorami mozzafiato.
Il Salento è ricco di piccole città dell'entroterra che sono fuori dagli itinerari turistici ma altrettanto interessanti da visitare con tantissimi centri storici caratterizzati dal Barocco Leccese che trasforma le facciate esterne di Chiese, palazzi e ville in veri arazzi scolpiti. In tutto ciò ha avuto notevole importanza la pietra leccese tipica del Salento da dove viene estratta da enormi cave.
La cultura salentina è caratterizzata dalla "Pizzica" tipico ballo tradizionale che nel tempo è diventato il marchio di riconoscimento del territorio.
Il Salento si conferma una delle mete turistiche più ambite e sognate nel mondo.

Cosa posso visitare a Lecce


Non molto distante dalla casa vacanze e raggiungibili in macchina si possono visitare:
Lecce: è la capitale del Salento con il suo centro storico ricco di cultura interamente adornato da lavorazioni in pietra leccese. Innumerevoli sono i monumenti da visitare.
Otranto: meta fantastica e da sogno. E' frequentato da Vip e la vita veramente non si ferma mai. Qui si possono visitare la Basilica dei Martiri, il Castello, i laghi Alimini, le innumerevoli e stupende pinete.
Gallipoli: negli anni è diventata meta turistica mondiale, ha avuto uno sviluppo sia demografico che territoriale da record. Da non perdere, oltre al lunghissimo lungomare, il mercato del pesce.
Santa Maria di Leuca: con il suo faro, le scogliere a picco sul mare, il lungomare e le caratteristiche ville è una località da non poter visitare durante la vacanza nel Salento.
Castro Marina: La Grotta Zinzulusa meta turistica obbligatoria caratterizzata da tanta storia e da un mare incantevole.
Santa Cesarea Terme: lo stabilimento delle terme naturali e la sua struttura è ciò che caratterizza principalmente la piccola località salentina.
Inserimento scheda
Pietre del Salento tutti i diritti riservati 2018
Torna ai contenuti